Free songs

Polveri sottili – PM10

PM10

Testa di campionamento PM10

Il particolato rappresenta l’inquinante a maggiore impatto ambientale nelle aree urbane, tanto da indurre le autorità competenti a disporre dei blocchi del traffico per ridurne il fenomeno.

Le polveri sono particelle di piccole dimensioni che si formano nel corso di processi meccanici e possono essere distinte in:

  • polveri inalabili
  • polveri respirabili

Le particelle inalabili sono quelle che raggiungono le vie respiratorie durante un normale atto respiratorio, mentre le particelle respirabili rappresentano la frazione di quelle inalabili che raggiungono la parte profonda del polmone. Le particelle con diametro inferiore a 2,5 µm sono dette particelle fini, mentre quelle con diametro compreso tra 2,5 µm e 10 µm sono definite particelle “grossolane”.

La notazione PM1, PM2.5, PM4 e PM10 si riferiscono alle particelle (Particulate Matter) con un diametro aerodinamico inferiore a 1, 2,5, 4 e 10 µm, rispettivamente. Gli alveoli sono raggiunti per diffusione da particolato di dimensione inferiore a 4 micron.

Magister S.r.l. possiede le attrezzature per il monitoraggio ambientale  in continuo di aria, per la determinazione di PM10, PTS, NO, NO2 e NOx come da specifiche europee (Norma EN 12341)